LINGUA:

LUXURY SUITES

VENETO, un vecchio palazzo veneziano del XIV secolo, è stato ristrutturato nel completo rispetto del carattere e dell’architettura dell’edificio originale per poter ospitare ben 12 suite di lusso.

Tutte le suite sono completamente attrezzate per offrire una permanenza confortevole ed ogni camera ha un suo carattere.

  • PANORAMICA ESTERNA DI VENETO
    Il negozio d’arte si trova al piano terra sul lato sinistro, l’entrata principale ed il ristorante a destra, le camere all’ultimo piano.

  • STANDARD SUITES

    Preservando l’architettura e la decorazione tradizionale.

CAMERA 101

Una splendida camera di 32 mq con un arco in pietra e particolari caratteristiche...

VISTA

CAMERA 102

Questa è una camera soleggiata che si estende su 27 mq al primo piano,...

VISTA

CAMERA 105

Camera soleggiata, situata al primo piano, laddove c’era una volta la cucina...

VISTA

.

CAMERA 109

Una camera luminosa di 28 mq situata al secondo piano. È dotata di due...

VISTA

CAMERA 107

La camera 107 è situata al secondo piano e si estende su 27 mq. È...

VISTA

CAMERA 106

Una camera soleggiata di 27 mq situata al primo piano, precedentemente utilizzata...

VISTA
  • JUNIOR SUITES

    Quattro suite molto spaziose da poter ospitare una famiglia di quattro persone.

CAMERA 103

Una Suite a due piani che si estende su 50 mq, situata al primo piano, ideale per il viaggio di nozze. È costituita da un soggiorno ...

VISTA

CAMERA 104

Una Suite di 48 mq al primo piano dotata di una veranda privata di 8 mq. Lo spazio è costituito da un soggiorno con due divani letto ...

VISTA

CAMERA 108

Una Suite di 52 mq situata al secondo piano, recentemente ristrutturata, è composta da un soggiorno con due divani letto e una ...

VISTA

CAMERA 110

Una Suite luminosa che si estende su 55 mq al secondo piano, precedentemente utilizzata come“il gineceo” (parte interna della ...

VISTA
  • DELUXE SUITES

    Due splendide suite ristrutturate nel 2016 con il loro atrio privato.

CAMERA 201

Una Deluxe Suite al primo piano. Un appartamento ideale per coppie, costituito da un soggiorno con un divano e una camera da letto dotata ...

VISTA

CAMERA 202

Una Deluxe Suite al secondo piano. Un appartamento ideale per coppie, costituito da un soggiorno con un divano e una camera da letto dotata ...

VISTA

DATI

STORIA: Parte del monastero Domenicano di Santa Maria Maddalena, VENETO è stato inaugurato da Michele Sanmicheli nella metà del XV secolo. Questo famoso architetto veneziano si prese l’incarico di costruire la fortificazione della città di Rethymno (Fortezza), dopo la sua rioccupazione dai suoi nemici eterni, i Genovesi. Prima, però, dell’inizio dei lavori per la costruzione della fortificazione, decise di ristrutturare VENETO, la LOGGIA (luogo di riunione degli ufficiali), ed inoltre altre tre case affinché ci alloggiassero i nobiluomini veneziani che furono responsabili per la supervisione dei lavori. Nella metà del XIX secolo VENETO venne acquistato e ristrutturato dal turco Bey Risvan che lo regalò alla sua giovane sorella, rimasta vedova da poco. All’inizio del XX secolo e dopo lo scambio di popolazione, VENETO fu dato dal Governo greco alla famiglia Prokopakis come riconoscimento per la partecipazione eroica di Emmanouil G. Prokopakis alla Rivolta macedone (1903 - 1908).

  • CLASSIFICAZIONE: I Categoria / 4 Stelle
  • RISTRUTTURAZIONE: 2017
  • PIANI: 3
  • SUPERFICIE DELL’ALBERGO: 1200m²
  • CORTILE: 90m² / 3 pozzi e 2 fontane
  • CANTINA: 25m² / Climatizzata
  • SALA RIUNIONI: 50 persone
  • EVENTI: 100 persone
  • STANDARD SUITES: 6 x 30m²
  • JUNIOR SUITES: 4 x 50m²
  • DELUXE SUITES: 2 x 45m²
  • SERVIZI IN CAMERA: Frigo, TV Satellitare, Aria condizionata, connessione WiFi gratuita, Asciugacapelli, Culla, Telefono, Cassaforte, Materassi e cuscini anatomici ed ipoallergenici.
  • SERVIZI IN ALBERGO: Bar, snack bar, ristorante / Aria condizionata/ connessione WiFi gratuita/ Servizio in camera su richiesta / Massaggio, manicure, pedicure su richiesta/ Dottore reperibile

ARCHITETTURA: Veneto è un impressionante complesso architettonico. Un arco in mosaico del primo periodo veneziano si erge all’ingresso, a testimonianza dell’età dell’edificio. A fianco di quest’arco, l’imponente scala in pietra che porta al piano superiore ed emerge da un unico pavimento in ciottoli con disegni elaborati. Muri divisori larghi 50-120 cm fatti di intonaco di Santorini, tre pozzi in pietra, due fontane, uno splendido cortile e molti angoli particolari compongono un puzzle architettonico unico. Elementi dell’architettura veneziana, turca e greca che si intrecciano tra di loro nel corso dei secoli, all’interno di un solo edificio.